Riclassificazione di un CDD CDI

La riqualificazione di un CDD CDI è previsto nel Codice del Lavoro. Le condizioni e le procedure applicabili quando un dipendente vuole riclassificare il suo contratto.

Le seguenti regole preoccupazione, se un dipendente desidera ridefinire il suo legale CSD CDI. Essa deve essere distinta da casi in cui il datore di lavoro vuole assumere il suo dipendente volontariamente CDI al termine del CSD.

Codice del lavoro

Motivi del ricorso alla CSD

Sezione L 1245-1 del codice del lavoro afferma che " È considerato a tempo indeterminato qualsiasi contratto di lavoro in violazione delle disposizioni di cui agli articoli L. 1242-1 a L. 1242-4, L. 1242-6, L. 1242-7, L. 1242/08/01, L. 1242-1212, primo paragrafo, L. 1243-1211, primo paragrafo, L. 1243-13-1 L. 1244/03/01 e 1244/04/01 L., e disposizioni hanno concluso accordi settoriali o accordi ai sensi degli articoli L. 1242-8, L. 1243-1213, L. 1244-3 e L. 1244-4. ".

Questo elenco di articoli condizioni d'uso CSD destinato. E 'possibile rigenerare un CSD CDI in quanto il datore di lavoro non rispetta queste regole.

Il CSD può concludere che per eseguire un compito specifico e temporaneo è quello di sostituire un impiegato (per assenza, gravidanza, malattia, passaggio a tempo parziale, etc.), o per far fronte a un aumento temporaneo del attività dell'azienda.

In caso contrario, le cause possono essere molte riqualificazione. Si riferiscono in particolare e tra gli altri il seguente:

  • Un CSD concluso per fornire fisso (in particolare via CSD successive)
  • Un CSD ha concluso per sostituire un lavoratore dipendente o di sorprendente per svolgere un lavoro pericoloso.

Forma di CDD

Ma la riqualificazione può intervenire anche se il datore di lavoro non ha rispettato determinati requisiti formali al momento della firma del CSD. Così, un CSD concluso oralmente e quindi senza scritta deve essere considerato una permanente e riclassificato come tale. E 'lo stesso quando il contratto non menziona il motivo per l'uso di CSD.

Riqualificazione CDI è stato possibile anche quando il contratto di lavoro è stato dato al dipendente più di due giorni dopo l'assunzione, come ad arrivo in ritardo equivale ad una mancanza della scrittura. Vedere come pure le conseguenze della assenza di un contratto scritto in caso di CSD.
Dal momento che gli ordini Macron del 22 settembre 2017, nessuna trasmissione in tempo non lo fa, di per sé, la riqualificazione del CSD CDI, ma possibile solo sanzioni penali e finanziarie, nonché il pagamento ele al dipendente di la compensazione in un importo inferiore a un mese di stipendio.

Un CSD senza la firma del datore di lavoro deve essere riclassificato come CDI (Caso No. No. 15-20.304 realizzato dalla Camera sociale della Suprema Corte 6 ottobre 2016).

rinnovo

Se il contratto non prevede le condizioni per il suo rinnovamento, un CSD può essere rinnovato solo da un emendamento firmato prima della fine del contratto. Se il dipendente continua a lavorare dopo tale data, in assenza del pilota, il CSD deve essere riclassificato come CDI (sentenza n 15-17.458 della Camera della Corte Suprema ha emesso 5 Ottobre 2016 Sociale).

CDD Durata

Ignorando le regole per la durata e il rinnovo dei contratti a tempo determinato può anche giustificare una CDI riclassificazione. In linea di principio, la durata massima dei contratti a tempo determinato non può superare il limite di tempo di 18 mesi, il rinnovo incluso (articolo L 1242-8 del codice del lavoro). Quando il contratto è continuato al di là di questo periodo, dovrebbe essere riclassificato come CDI.

Attenzione: dal momento che gli ordini Macron del 22 settembre, convenzioni o accordi collettivi ramo estesi possono prevedere norme diverse da quelle del codice del lavoro.

Prud'hommes

Una volta che una riqualificazione della sua CDD CDI è possibile, il dipendente deve agire al tribunale del lavoro per far rispettare i propri diritti e chiedere un risarcimento.

prescrizione

Dal momento che egli ritiene che il suo contratto deve essere riclassificato, il dipendente deve agire in tribunale del lavoro per riqualificare la sua CDD CDI da un giudice, se il datore di lavoro si rifiuta di passare a tempo indeterminato o di reintegrarlo nel 'azienda. Ma il dipendente deve citare in giudizio prima della fine del periodo di prescrizione, che è impostato a 2 anni. Il punto di partenza della prescrizione inizia dalla firma del CSD.

passaggi

Il dipendente può entrare nel tribunale del lavoro, affrontando la cancelleria del tribunale.

termini procedurali

Il procedimento dinanzi al tribunale è veloce. Il consiglio dovrebbe infatti decidere entro un mese il rinvio. L'ufficio giudizio è infatti entrato direttamente, senza passare attraverso la consueta fase di conciliazione dinanzi alla commissione di conciliazione e di orientamento (BCO).

indennità

Quando un giudice riqualificare CSD CDI, il dipendente può ottenere diversi benefici.

indennità di riqualificazione

Se la riqualificazione, il datore di lavoro è condannata a pagare una determinata somma: l'indennità di riqualificazione, che possono essere aggiunte risarcimento dovuto per violazione di una permanente e irregolare.

L'indennità di riqualificazione è previsto dall'articolo L. 1245-2 del codice del lavoro. Viene fissato dai giudici e non può essere inferiore a un mese di stipendio. Il calcolo di base è sulla base dello stipendio medio percepito dal dipendente.

La precarietà della compensazione non dovrebbe essere presa in considerazione per valutare il salario medio in base al quale viene calcolato l'importo dell'assegno di riqualificazione o di terminazione illecito (fermata numero 14-29.794 realizzato dalla Camera della Corte Suprema sociale 23 giugno 2016).

Prime precari

Quando il dipendente arriva alla giustizia dopo la fine del suo contratto a tempo determinato, il datore di lavoro normalmente pagato per un compenso precari alla scadenza del suo contratto. La giurisprudenza ritiene che qualsiasi riclassificazione successiva, il datore di lavoro non può chiedere il rimborso della precarietà del bonus erogato al dipendente. Quest'ultimo conserva il suo compenso.

pay back

Al contrario, quando una pluralità di distanziati nel tempo CDD sono ri-qualificato CDI, il dipendente può non richiedere arretrati corrispondenti ai periodi non lavorati tra ogni CSD. A meno che il dipendente è a disposizione del datore di lavoro per svolgere un lavoro al momento (fermata n 14-29.899 realizzato dalla Camera della Corte Suprema sociale il 13 aprile 2016).

Modifica del contratto di lavoro

Quando CDD viene riclassificato come CDI, la modifica del contratto di lavoro copre solo alla fine di esso. Tale riclassificazione non modifica le altre clausole del contratto, comprese quelle relative alle ore di lavoro (15-22.790 decisione della Camera sociale della Corte di Cassazione del 19 ottobre 2016).
Riclassificazione di un CDD CDIScarica questo articolo (PDF)
Pubblicato da Matteo-B. Questo documento intitolato "Riclassificazione di un CDD CDI» da Fare Finanza (Droit-finances.commentcamarche.net) è soggetto a copyright.Qualsiasi riproduzione o rappresentazione totale o parziale di questo sito con qualsiasi procedimento, senza espressa autorizzazione è interdite.charger questo articolo (PDF